Cetriolo benefici e controindicazioni | Elena Bombarda
cetriolo

I cibi del benessere: il cetriolo

CETRIOLO

Lo sapevate che il cetriolo migliora la memoria? Una delle sue tante virtù sembra essere proprio quella di proteggere la memoria e il nostro cervello. Scopriamo insieme le altre innumerevoli proprietà di questo ortaggio.

Da dove proviene?

Le prime coltivazioni di questo ortaggio, risalgono a 5000 anni fa ed erano situate ai piedi dell’Himalaya. La pianta, appartenente alla famiglia delle Cucurbitacee, fu  introdotta nel bacino mediterraneo dagli Egiziani. Il cetriolo si presenta con una forma allungata, e può arrivare a misurare fino a 30 cm. La buccia è di colore verde scuro ricoperta da piccole protuberanze, mentre la polpa è di colore verde chiaro con all’interno i semi bianchi.

 

Cetriolo benefici:

Alleato del cervello

Il cetriolo è composto dal 95% di acqua per questo si annovera tra quegli alimenti “rinfrescanti” spesso consumati durante le calde giornate estive. Se consumato regolarmente all’interno di acque detox o a fette in un’insalata, ha effetti diuretici e depurativi, inoltre è ricco di potassio e acido folico che aiutano le funzioni del nostro organismo. Secondo uno studio dell’Istituto Salk di Studi Biologici (USA) il flavonolo, un componente del cetriolo, avrebbe un effetto antiossidante e antinfiammatorio sui neuroni e preverrebbe la perdita di memoria, prevenendo così malattie degenerative come l’Alzheimer e la demenza senile.

Alleato del cuore

I lignani sono degli antiossidanti e la loro funzione è quella di proteggere il cuore dai disturbi cardiovascolari, inoltre è un valido alleato nella prevenzione di tumori all’apparato riproduttivo sia femminile che maschile.

Alleato delle ossa

Il cetriolo apporta al nostro organismo silicio, essenziale per la salute della pelle, dei capelli e delle ossa, inoltre il silicio è un minerale che contribuisce a prevenire l’artrite e i dolori tipici della gotta.

Alleato per la pelle

Come mai il cetriolo fa bene alla pelle? Il cetriolo ha una funzione altamente idratante, inoltre proprio per il suo alto contenuto d’acqua stimola la diuresi prevenendo così gli inestetismi della pelle e la cellulite. Con il cetriolo possiamo creare maschere di bellezza fatte in casa con le quali ottenere effetti eccezionali! La polpa del cetriolo è decongestionante e idratante, i semi sono tonificanti, inoltre aiuta a schiarire le macchie dell’età e a combattere gli eritemi solari con la sua azione lenitiva. Apporre due fettine di cetriolo sugli occhi aiuterà a sgonfiare le palpebre ed eliminerà le fastidiose occhiaie. Ma non è solo la pelle a trarne i benefici, infatti il cetriolo è estremamente efficace per donare luce e robustezza ai capelli. Prendi un uovo, un cucchiaio di olio e un quarto di cetriolo, frulla tutto fino ad ottenere un composto cremoso ed omogeneo. Applica questo balsamo fai da te sui capelli appena lavati ed ancora umidi e lascialo agire per una decina di minuti.

Alleato del sistema immunitario

Il cetriolo contiene provitamina A, le vitamine del complesso B, la vitamina C e sono ricchi di potassio, ferro, calcio, iodio e manganese. Il cetriolo è ricco di vitamina C e rame che stimolano le difese immunitarie. La vitamina C fa parte delle vitamine idrosolubili (solubile in acqua) le funzioni della vitamina C sono molteplici, tra queste è utile per: la formazione del tessuto connettivo, per il metabolismo del ferro e ha un’altissima funzione antiossidante.

 

cetriolo

Alleato nelle diete

È importante inserire questo ortaggio all’interno di una sana e corretta alimentazione. Non solo gli antiossidanti aiutano ad abbassare i livelli di colesterolo LDL nel sangue, vi sono anche gli steroli che sono in possesso di questa proprietà molto utile alla nostra salute. Oltre a rinforzare le difese, grazie alla combinazione presente al suo interno di fibra, potassio e magnesio aiuta a compensare l’eccesso di sale all’interno di una dieta, riducendo così la pressione arteriosa. 100 grammi di polpa di cetriolo hanno una resa calorica di sole 15 calorie. Se si ha difficoltà a digerirlo un trucchetto efficace sta nell’associarlo a dei ciuffetti di finocchietto selvatico o a dell’aneto. Se risulta troppo amaro al palato il segreto sta nell’assumerlo eliminando la buccia, anche se così facendo si riduce l’apporto di vitamina C, inoltre la buccia dei cetrioli è ricca di fibre alimentari che aiuta a prevenire la stitichezza e ad eliminare le tossine dall’intestino.

Esistono varie ricette che camuffano e rendono meno persistente il sapore amaro del cetriolo. Ad esempio è ottimo se unito a spezie e ad altri ingredienti, all’interno di un frullato. Ho preparato per voi questa deliziosa e salutare ricetta che oltre ad essere facile da preparare, vi aiuterà a depurare il vostro corpo Frullato detox al cetriolo e profumo di zenzero. Vi consiglio di consumarlo con del pane integrale poiché impedisce ai carboidrati dei prodotti alimentari, immessi nel nostro organismo, di trasformarsi in grassi, infatti è un alimento doc per chi desidera tenere sotto controllo il proprio peso.

Nel carrello della spesa e come conservarlo

Le varietà più diffuse in Italia sono il Parigino, il Verde Lungo d’Italia, il Marketer ed il Mezzo Lungo Bianco. Le regioni in cui viene maggiormente prodotto il cetriolo sono invece il Lazio, il Veneto e la Puglia. Un consiglio utile per l’acquisto dei cetrioli è quello di controllare bene che siano di consistenza soda e di dimensioni medie e soprattutto evita quelli che presentano macchie gialle sulla buccia segno che sono stati raccolti tardi o mal conservati. Riporli nella parte più bassa del frigorifero, consentirà di poterli riutilizzare ben conservati anche dopo qualche giorno.

COMPOSIZIONE E VALORE ENERGETICO

Proprietà del cetriolo

(100 gr. di prodotto)

Parte edibile77 %
Acqua96.5 g
Proteine 0.7 g
Lipidi0.5 g
Glucidi disponibili1.8 g
Fibra alimentare 0.6 g
Energia14 kcal
Sodio13 mg
Potassio140 mg
Ferro 0.3 mg
Calcio16 mg
Fosforo17 mg
Niacina0.6 mg
Vitamina C11 mg

 

(Fonte: Istituto Nazionale della Nutrizione)

Ecco un breve video riassuntivo delle virtù di questo straordinario alimento! Iscriviti al mio canale You Tube per scoprire tanti altri consigli di nutrizione, benessere, naturopatia e bellezza…

 

 

Elena Bombarda

Lascia un commento